Salta e vai ai contenuti

Prova Pleo gratuitamente fino a 3 utenti. Registrati adesso.

GDPR

Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il GDPR (Regolamento generale sulla protezione dei dati), una nuova normativa fondamentale in materia di privacy. Il GDPR ha ampliato la portata dei diritti di privacy dei cittadini dell’Unione europea, assegnando nuovi obblighi alle organizzazioni attive nel commercio, nel tracciamento o nel trattamento di dati personali nell’UE.

Pleo agisce nel pieno rispetto del nuovo contesto normativo e si impegna ad assistere i clienti nell’adeguarsi a loro volta al GDPR, grazie alle solide tutele messe in atto dalla stessa Pleo in materia di privacy e sicurezza. Una volta analizzati a fondo gli obblighi derivanti dalla nuova normativa, abbiamo stilato un modello di accordo per l’elaborazione dei dati e l’abbiamo messo a disposizione dei clienti, che in questo modo potranno mettersi in regola con la disciplina GDPR.

Stipula l’Accordo per il trattamento dei dati qui.

Informativa dati utenti API Google

L’utilizzo e la cessione ad altre app, da parte di Pleo, di informazioni ricevute tramite uno o più account Google avverrà conformemente all’Informativa dati utenti servizi API Google, compresi gli obblighi di utilizzo limitato.