Salta e vai ai contenuti

Prova Pleo gratuitamente fino a 3 utenti. Registrati adesso.

Ti presentiamo il tuo nuovo migliore amico

Acquista qualcosa online. Fetch trova automaticamente la ricevuta nella tua posta in entrata di

icona della posta in entrata di Gmail

Gmail,

icona della posta in entrata di Outlook

Outlook o

Icona di Microsoft Office

Microsoft 365.

Cucciolo di cane marrone e bianco

Ti presentiamo il tuo nuovo migliore amico

Pleo ha un nuovo trucco

Fetch abbina la ricevuta presente nella posta in entrata di Gmail, Outlook o Microsoft 365 con la spesa Pleo corrispondente.

  • Non ci sarà bisogno di aggiungere una foto,
  • né di allegare uno screenshot

Il tuo assistente per le tue ricevute

Fetch è in grado di rintracciare le ricevute anche per pagamenti effettuati fino a 3 giorni prima.

In caso non riesca a trovare la ricevuta mancante, continua a cercare fino a dieci giorni dopo che la spesa è stata effettuata.

La sicurezza prima di tutto

Pleo non archivia alcuna e-mail e Fetch recupera solo messaggi che corrispondono alle spese.

Per noi la tua sicurezza è di primaria importanza.

Come abilitare Fetch

  1. Vai alla sezione Account sull’app mobile di Pleo e tocca Potenziamenti. Se usi la versione desktop, vai su Impostazioni, quindi su Il mio account e fai clic su Potenziamenti.

  2. Attiva Fetch.

  3. Segui le istruzioni e consenti a Pleo l’accesso alla tua posta in entrata o invia una richiesta all’amministratore.

Cosa devi sapere

Apporre una spunta a un elenco

Devo ricevere il permesso dall’amministratore?

In alcuni casi, con account di Outlook o Microsoft 365, potrebbe essere necessario che un amministratore aziendale approvi Fetch prima che tu possa usarlo.

Se è questo il caso, l’amministratore può abilitare Fetch per l’organizzazione.

Colleghi con una carta Pleo in mano

Chi può usare Fetch?

Gli utenti con account Gmail, Google Workspace, Microsoft 365, Outlook, Hotmail ed Exchange online possono abilitare Fetch.

Exchange locale, Apple Mail e altri non sono supportati da Fetch, ma inoltrare le ricevute a Pleo potrebbe essere una buona alternativa.

Fetch che manca il bersaglio

Cosa succede se Fetch non trova una ricevuta?

Fetch fa sempre del suo meglio per trovare le tue ricevute, ma non è perfetto. Potrai semplicemente inoltrare la ricevuta a Pleo o aggiungerla a mano tramite le nostre app.


Hai altre domande su Fetch? Chatta con il nostro team o leggi di più qui.

Unisciti a noi, prova Fetch oggi stesso!

5 star rating

"Con Fetch tenere traccia delle spese diventa ancora più facile. Non devo neanche più fotografare le ricevute."

Leonard, Nordic Operations Manager presso Budbee

5 star rating

"I membri del nostro reparto finanziario ne sono entusiasti, non devono più rincorrermi per le ricevute."

Andreas, Head of Nordic Investments presso Kinnevik

5 star rating

"Davvero facile da usare. Fetch raccoglie le ricevute dalla posta in entrata facendomi risparmiare tempo e fatica!"

Stephanie, Office & Culture Hero presso GetAccept

5 star rating

"Recupera le ricevute direttamente dalle e-mail senza neanche dover fare una foto. Si risparmia tantissimo tempo ed è molto utile."

Matt, Head of Content e Brand Voice presso Famly

5 star rating

"Strumento facile da configurare e ottimo per risparmiare tempo. Ho acquistato dei biglietti del treno e l’app è riuscita a trovare, riconoscere e allegare l’e-mail alla spesa corretta: geniale. Ho detto a tutti i miei colleghi di configurarla immediatamente."

Leanne, Operations Manager presso PupilAsset

5 star rating

"Pleo è stata la svolta per la rendicontazione delle spese. Acquisto un biglietto aereo e la ricevuta viene caricata automaticamente dal mio indirizzo e-mail, senza che io faccia nulla!"

Renata, Event Manager presso Innovation Roundtable

Inizia a usare Pleo

Unisciti agli oltre 20.000 clienti che già usano Pleo per mantenere il controllo delle spese aziendali. Attiva la prova gratuita.